Masi Campofiorin

I am of legal drinking age
in my country of residence

Select your country

Select

Bagel con zaatar con prosciutto crudo, robiola alle erbe e uova sode

I bagel sono panini a forma di ciambella che vengono prima bolliti e poi cotti in forno, tipici della tradizione ebraica e diffusissimi negli Stati Uniti. Possono essere gustati al naturale, insaporiti in superficie con del sale, o aromatizzati con semi di cumino, di papavero o di sesamo. Io li ho cosparsi con lo zaatar, una miscela di spezie tipica del Medio Oriente composta da olio d’oliva, sesamo, timo, ma anche maggiorana, semi di finocchio e sommacco per dare a questi deliziosi panini un tocco esotico. Perfetti per essere farciti con mille ingredienti, saranno un brunch perfetto accompagnati da un vino dal sentore fruttato e speziato come il Campofiorin di Masi.

Tempo di preparazione 1 ora

Ingredienti per 6-7 bagel

Per i bagel:

  • 210 g di farina manitoba
  • 190 g di farina 00
  • 170 ml di acqua tiepida
  • 60 ml di latte tiepido
  • 8 g di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • acqua q.b per bollire +1 cucchiaino di zucchero

Per lo zaatar:

  • 20 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di timo
  • 1 cucchiaio di maggiorana
  • 1cucchiaio di semi di finocchio
  • 1 cucchiaio di sommacco (facoltativo)

Per farcire:

  • 100 g di prosciutto crudo dolce
  • 120 g di robiola
  • 4 uova sode
  • timo fresco
  • prezzemolo fresco
  • origano fresco

Ricetta realizzata da Fotogrammi di Zucchero

Procedura

Iniziate a preparare i bagel: disponete in una planetaria, oppure in una ciotola capiente, le due farine assieme allo zucchero e al lievito. Aggiungete, iniziando ad impastare, a mano o con l’impastatrice, il latte e l’acqua tiepidi. Lasciate riposare circa 20 minuti, aggiungete il sale e continuate ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Ponetelo a lievitare in una ciotola coperta con pellicola per alimenti in un luogo caldo fino al raddoppio. Preparate lo zaatar: versate in una ciotolina il sesamo e le spezie e copritele con olio, lasciate riposare. Riprendete l’impasto e dividetelo in 6 o 7 parti uguali, formate delle palline e con le dita praticate un buco nel centro in modo da creare delle ciambelle. Lasciatele lievitare le ciambelle ponendole sopra dei quadratini di carta forno per almeno 45 minuti, ricoperti da un canovaccio in un luogo caldo. Quando saranno nuovamente lievitati cuocete i bagel in abbondante acqua bollente nella quale avrete sciolto 1 cucchiaino di zucchero: tuffateli nell’acqua e con una pinza eliminate la carta forno, fateli cuocere un minuto per ogni lato, poi scolateli, asciugateli delicatamente e poneteli su una teglia ricoperta di carta forno. Spennellateli e cospargeteli delicatamente con lo zaatar, poi cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 18-20 minuti o fino a quando la superficie sarà ben dorata. Lasciateli raffreddare. Tritate le erbe aromatiche finemente e mescolatele alla robiola, tagliate a fette le uova sode. Aprite i bagel e farciteli con robiola alle erbe, fette di prosciutto e uova sode.